ECCO I NOMI SEGRETI DEI 43 MASSONI ITALIANI.

Pubblicato il 13 giugno 2011

127


AGGIORNAMENTO DEL 10/3/2013: CLICCA QUI PER ESSERE REINDIRIZZATI AL NUOVO POST DEL CORSIVO QUOTIDIANO! ORA I NOMI SONO 122!

L’elenco degli italiani che hanno partecipato almeno una volta al gruppo Bilderberg, la loggia massonica più potente al mondo, comprende 43  nomi.

Di seguito il nome e il cognome dei soci e la carica che ricoprivano al momento della partecipazione alla lobby.

In merito ad un avviso giunto nella nostra redazione multimediale, l’avv. dell’On. Veltroni chiede l’immediata rimozione del nome del suo assistito da questa lista  poichè non ha mai partecipato a nessuna riunione del gruppo Bilderberg.

Questo il testo della richiesta:

Ho ricevuto mandato dall’On. Walter Veltroni di diffidarVi all’immediata rimozione del Suo nome dall’elenco sopra pubblicato, in quanto falso e profondamente lesivo del suo onore e della sua reputazione. Infatti lo stesso non ha mai partecipato al “gruppo Bildeberg”, nè è mai appartenuto ad alcuna loggia massonica o organizzazione segreta. Vi invito, pertanto, ad escludere il nome di Walter Veltroni dall’elenco indicato e a ripristinare la verità dei fatti, informandoVi che in caso contrario sarò costretto, mio malgrado, a tutelare i diritti del mio assistito nelle sedi competenti. Avv. Luca Petrucci

Per non aver nessun tipo di problema (non vorrei mai annoverarne uno di carattere giudiziario  nella mia collezione) ho proceduto alla rimozione del nome di Walter Veltroni dalla lista, pubblicando inoltre la richiesta del suo legale (in cui l’Onorevole espone il suo volere), adempiendo all’obbligo di rettifica. Mi riservo comunque il libero diritto di pubblicare IN QUESTO POST le fonti dal quale ho attinto questa informazione.

  • AGNELLI GIOVANNI, Presidente Gruppo Fiat
  • AGNELLI UMBERTO, Presidente Gruppo Fiat
  • AMBROSETTI ALFREDO, Presidente Gruppo Ambrosetti
  • BERNABE’ FRANCO, Ufficio italiano per la Ricostruzione nei Balcani
  • BONINO EMMA, Membro della Commissione Europea
  • CANTONI GIAMPIERO, Presidente BNL
  • CARACCIOLO LUCIO, Direttore Limes
  • CAVALCHINI LUIGI, Unione Europea
  • CERETELLLI ADRIANA, Giornalista, Bruxelles
  • CIPOLLETTA INNOCENZO, Direttore Generale Confindustria
  • CITTADINI CESI GIANCARLO, Diplomatico USA
  • DE BENEDETTI RODOLFO, CIR
  • DE BORTOLI FERRUCCIO, RCS libri
  • DE MICHELIS GIANNI, Ministro degli Affari Esteri
  • DRAGHI MARIO, Direttore Min. Tesoro
  • FRESCO PAOLO, Presidente Gruppo FIAT
  • GALATERI GABRIELE, Mediobanca
  • GIAVAZZI FRANCESCO, Dicente Economia Bocconi
  • LA MALFA GIORGIO, Segretario nazionale PRI
  • MARTELLI CLAUDIO, Deputato – Ministero Grazia e Giustizia
  • MASERA RAINER, Direttore generale IMI
  • MERLINI CESARE, Vicepresidente Council for the United States and Italy
  • MONTI MARIO, Commissione Europea
  • PADOA SCHIOPPA TOMMASO, BCE Banca Centrale Europea
  • PASSERA CORRADO, Banca Intesa
  • PRODI ROMANO, Presidente UE
  • PROFUMO ALESSANDRO, Credito Italiano
  • RIOTTA GIANNI, Editorialista La Stampa
  • ROGNONI VIRGINIO, Ministero della Difesa
  • ROMANO SERGIO, Editorialista La Stampa
  • ROSSELLA CARLO, Editorialista La Stampa
  • RUGGIERO RENATO, Vicepresidente Schroder Salomon Smith Barney
  • SCARONI PAOLO, ENEL Spa
  • SILVESTRI STEFANO, Istituto Affari Internazionali
  • SINISCALCO DOMENICO, Direttore Generale Ministero Economia
  • SPINELLI BARBARA, Corrispondente da Parigi – La Stampa
  • STILLE UGO, Corriere della Sera
  • TREMONTI GIULIO, Ministro dell’Economia
  • TRONCHETTI PROVERA MARCO, Pirelli Spa
  • XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX
  • VISCO IGNAZIO, Banca d’Italia
  • VITTORINO ANTONIO, Commissione Giustizia UE
  • ZANNONI PAOLO, Manager gruppo FIAT

LEGGI ANCHE: La massoneria italiana e Silvio Berlusconi

LEGGI ANCHE: Mario Monti e la massoneria 


THE BILDEBERG STORY & BORGHEZIO DRAMA:
La loggia é nata nel 1954 con la prima riunione nell’hotel Bildeberg di Oosterbek, in Olanda. Sua maestà il principe Bernardo de Lippe, olandese, ex ufficiale delle SS, é stato il primo leader e ha guidato il gruppo per oltre 20 anni, fino al 1976. Dopo di lui si sono segretamente susseguiti diversi capi.

Il Suvretta House di Saint Moritz, sede di quest’anno.

Ogni anno un gruppo di circa 130 delle personalità più potenti del mondo (banchieri, politici, rettori universitari, imprenditori…) si riuniscono negli hotel più lussuosi del mondo per discutere. Di che cosa discutano non lo sa nessuno. Si dice che decidano il destino economico dell’intero pianeta. Nessuna conferenza é mai stata registrata, nessun argomento trattato é mai stato reso noto, non c’è stata mai nessuna fuga di notizie.

Quest’anno il gruppo si é riunito al Suvretta House di Saint Moritz. Il sito francese Rue89 é riuscito a scovare la lista completa degli invitati al misterioso congresso massonico (lista consultabile qui). Gli argomenti trattati sono rimasti completamente avvolti nel mistero anche questa volta.

Il sempre composto Mario Borghezio.

Il gruppo Bildeberg é recentemente balzato agli onori della cronaca perché é stato il mandante di un pestaggio al leghista Borghezio. Loro non l’avevano invitato, ma all’onorevole non andava giù. Come un bambino delle elementari che non ci sta a non essere invitato alla festa di compleanno di un suo amichetto, ha iniziato a fare i capricci fuori dal Suvretta House perché voleva partecipare alla riunione. Ma dove vuoi andare se non ti hanno invitato? Ma soprattutto, davvero ti reputi meritevole di far parte dell loggia degli uomini più potenti del mondo? Fatto sta che quando il fare del leghista si é fatto un pò troppo sopra le righe, insistendo eccessivamente per poter essere ammesso alla sala del congresso, i ragazzotti della security, su unanime consiglio dei soci in riunione, l’hanno picchiato selvaggiamente. L’hanno letteralmente fatto allontanare a calci. Finalmente qualche certezza sul Bildeberg. Borghezio nell’elenco dei partecipanti non ci sarà mai.

About these ads
Posted in: Economia