Risparmio gestito: Banca Generali e Anima risultati record

Chiusura di mese positiva nel comparto del risparmio gestito per Banca Generali e Anima. Bene anche il totale della raccolta da inizio anno per entrambe le società.

Banca Generali raccolta novembre 2017

Banca Generali ha archiviato il mese di novembre con una raccolta netta di 520 milioni di euro. Il saldo da inizio anno sale del 27 per cento a quota 6,2 miliardi di euro rispetto ai 4,9 miliardi dell’analogo periodo del 2016. Nel dettaglio, in particolare evidenza i prodotti di risparmio gestito, in progresso del 65 per cento a quota 498 milioni di euro, portando il totale negli undici mesi a circa 5,6 miliardi di euro.

Le soluzioni finanziarie e assicurative del gruppo hanno contribuito con flussi pari a 306 milioni di euro e registrando una crescita da inizio anno a circa 4,1 miliardi. Fondi e sicav hanno invece raggiunto i 211 milioni nel mese e una quota di 1,7 miliardi di euro dallo scorso primo gennaio. L’amministratore delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa, ha sottolineato che l’accelerazione della raccolta in quest’ultima parte dell’anno è dovuta principalmente all’eccellente lavoro messo in atto dai consulenti del gruppo, evidenziando che si tratta del miglior anno di sempre in termini di raccolta e superiore alle aspettative.

Il titolo Banca Generali ha chiuso l’ultima seduta a Piazza Affari in calo dell’0,378 per cento a quota 28,99 euro.

Anima raccolta 2017

Il gruppo Anima ha raccolto a novembre 180 milioni di euro, con un consuntivo netto da inizio anno positivo per 1,1 miliardi di euro.

L’ammontare delle masse gestite dalla società è stato registrato in aumento del 6 per cento a quota 75,6 miliardi di euro rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Un mese di novembre positivo per la società dopo il segno negativo riscontrato lo scorso ottobre (-1,6 miliardi di euro). Il gruppo ha chiuso i primi nove mesi del 2017 con un utile netto in rialzo del 23,8 per cento a quota 78,34 milioni di euro a fronte dei 63,26 milioni di euro dell’analogo periodo dello scorso anno.

Commenti positivi per i risultati raggiunti negli undici mesi da parte di Marco Carreri, amministratore delegato di Anima Holding e Anima sgr, evidenziando il buon contributo fornito in particolare dai Piani Individuali di Risparmio (Pir).

 

Il titolo Anima Holding ha archiviato l’ultima seduta in Borsa con una crescita dell’1,53 per cento a quota 5,96 euro.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net