Forex broker autorizzati CONSOB : la classifica

In Italia ci sono tantissime società che offrono servizi finanziari di intermediazione e sono chiamati broker. Chiunque vuole fare investimenti o trading deve creare un account presso uno di questi siti. Naturalmente ogni società deve garantire la sicurezza prima di tutto dei soldi che andrà a gestire oltre a quella dei propri utenti. I clienti dei broker sono spesso molto dubbiosi quando passano da una piattaforma ad un’altra proprio perchè il mercato è molto OTC e ci sono dei soggetti che spesso non sono regolamentati. In Italia chi occupa di stabilire le autorizzazioni è la Consob cioè la società nazionale per il controllo della borsa.

Ma come si riconoscono i migliori broker autorizzati dalla CONSOB in Italia ? Questo articolo offre solo dei pareri degli autori e non deve essere preso come riferimento assoluto. Ci basiamo su valutazioni di qualità personali dettate dall’esperienza. Godetevi allora la nostra personale classifica che si baserà su alcuni aspetti.

Confrontare forex broker

Le recensioni e la misurazione sul campo con valutazione delle piattaforme possono aiutare molto a fare un confronto serio fra i vari broker forex presenti nel mercato italiano. I parametri che abbiamo scelto sono la convenienza data dai costi per l’utente (commissioni e spread), e il supporto offerto dal mediatore.

Forex broker autorizzati in Italia

Il mercato italiano è fatto di molti competitors, molti di loro sono autorizzati altri invece operano all’estero e non pagano le tasse nel nostro paese o violano requisiti di sicurezza pertanto non vengono riconosciuti. Su ilcorsivoquotidiano proponiamo pertanto solo quelle società che sono presenti negli elenchi Consob. Ci sono due tipi di mediatore. Quelli con succursale italiana, cioè che decidono di aprire una sede nella nostra penisola e quelli che invece non hanno anche una sede italiana. Non c’è molto differenza tra le due se non a livello di logistica.

Ci sono vari esempi comunque di qualità. Quelli che non trovate nell’elenco non sono stati esclusi per motivi particolari, abbiamo però ritenuto quelli che ci apprestiamo a recensire come i più performanti ed affidabili sotto molti punti di vista. Naturalmente poiché le attività finanziarie presentano molti rischi vi consigliamo di non usare siti che non hanno la licenza, eviterete truffe ed eventuali problemi che potrebbero sorgere sui prelievi dei profitti o sui versamenti.

Pronti? Ecco la lista dei migliori

24option


24option è uno dei broker italiani più sicuri. Consente di negoziare sul Forex e sui principali titoli azionari. E’ un broker regolamentato e autorizzato che offre dei rendimenti molto interessanti. Molto curata la parte tecnica con una piattaforma veloce nell’esecuzione degli ordini e che permette di fare analisi tecnica con semplicità. 24option offre il forex e le opzioni e ha tantissimo materiale didattico nel centro formativo che troverete nell’area privata dopo la registrazione.

Per aprire un conto forex con 24option clicca qui.

Plus500


Plus500 è uno dei migliori in assoluto con licenza CONSOB. Offre un servizio solo in modalità CFD nel senso che è possibile negoziare agendo sui prezzi dei beni di mercato. Si opera con contratti di differenza senza acquistare su molti asset come gli indici, le azioni e le valute. Ci sono poi anche le materie prime e gli ultimi arrivati bitcoin, un mercato di grande interesse.

In Europa è anche quotato in Borsa ed ha il riconoscimento della FCA britannica, l’equivalente società del regno unito. Lo collochiamo in cima alla classifica sia perchè dispone di una piattaforma proprietaria web che è facilissima da usare. Anche chi non ha esperienza può così iscriversi con un conto demo ed iniziare ad imparare senza rischiare soldi veri.

Ricordiamo che poiché il capitale nelle attività finanziarie è a rischio, di operare con questi strumenti solo se si ha una effettiva esperienza.

Per maggiori info su Plus500 fate click qui.

Markets

Il secondo posto lo diamo a Markets, società del gruppo Safecap (potete trovarla negli elenchi Consob con questo nome) che ha una serie di vantaggi indiscussi. Offre tantissime guide introduttive utili per chi vuole imparare a fare trading seriamente.

Gli iscritti nel 2014 sono stati tantissimi ed è per questo che la collochiamo fra i siti più in crescita.

Per maggiori info su Markets fate click qui.

Etoro

Al terzo molto dei broker CONSOB ci mettiamo eToro, il sito più innovativo e discusso dei tre. Opera in Italia da tantissimi anni, probabilmente ne avrete sentito parare.

E’ ormai un brand affidabile e sicuro che ha degli spread fra i più bassi del settore. Ci sono dei concorrenti più convenienti ma comunque rimane una ottima scelta.

Il social trading ci ha consentito di inserirlo in questo elenco perchè rappresenta qualcosa di rivoluzionario. Chi utilizza le piattaforme copytrader può copiare dai migliori, fare community e condivider con gli altri utenti notizie, strategie ed anche operazioni fatte. Molte operazioni sono automatizzate tanto da farlo entrare di diritto fra i migliori per quanto riguarda gli strumenti di trading automatico.

Per maggiori info su eToro fate click qui.