Nuovo record storico per le azioni Amazon ritenute tra le più solide di wall street

Vola su un nuovo record storico il titolo Amazon ,che ha toccato un nuovo picco massimo a quota 1.798 dollari. Le azioni del colosso del commercio online hanno beneficiato del sostegno arrivato dalle stime degli analisti della compagnia di private banking ed investimenti, Conaccord, che ha definito Amazon un titolo tra i più robusti e durevoli tra i giganti dell’e-commerce quotati a Wall Street, anteponendolo a Netflix, Facebook e Alphabet. La casa d’investimenti ha inoltre alzato il proprio prezzo obiettivo sul titolo, portandolo da 1.800 dollari a 2.000 dollari. Se il titolo dovesse raggiungere il target price auspicato da Conaccord, la capitalizzazione del gruppo salirebbe a poco più di 970,5 miliardi di dollari.

Le notizie positive sulla società retailer online negli ultimi giorni non sono di certo mancate. Amazon Italia ha da poco reso noto che saranno investiti 1,6 miliardi di dollari nel nostro paese e che entro la fine di quest’anno sono previste ben 1.700 nuove assunzioni a tempo indeterminato. Il management del gruppo crede molto nelle potenzialità del business in Italia, dove la forza lavoro grazie ai nuovi assunti supererà le 5.000 unità. Nei prossimi mesi è stata inoltre prevista l’apertura di due nuovi centri di stoccaggio e di smistamento dei prodotti.

Non hanno freni neanche le mire espansionistiche negli Stati Uniti, che continuano a spaziare in diversi settori. Di recente Amazon ha acquisito Pillpack, una piccola azienda americana che vende farmaci online, che ha dovrebbe chiudere il 2018 con un fatturato pari a 100 milioni di euro. Si tratta di un’acquisizione strategica per gruppo di Seattle, guidato da Jeff Bezos, che inizierà a muovere i primi passi in un mercato che in America vale ben 400 miliardi di dollari l’anno.

Andamento azioni Amazon sul breve-medio periodo

Balzo del 2,37% e chiusura 1.796,62 dollari per il titolo Amazon, che come ben visibile sul grafico con time-frame giornaliero, in alto si è nuovamente allontanato dai supporti rappresentati dalle medie mobili di riferimento, a 10-25 e 50 periodi, il che significa che le quotazioni rimangono decisamente impostate al rialzo.

Nelle scorse settimane, il titolo aveva dato prova di ulteriore forza nel breve medio periodo, trovando sostegno nella media mobile a 25 periodi (la linea di colore rosso sul grafico). Sul brevissimo, il primo supporto, al momento, si colloca in area 1.735 dollari, su cui transita la media mobile a 10 periodi (la linea di colore azzurro sul grafico).

Mentre sul breve, il principale sostegno daily cade sempre sull’EMA a 25 giorni, che si colloca in area 1.705 dollari. Impostazione di breve-medio rialzista, invece, finché le quotazioni si manterranno sopra la media mobile a 50 giorni (la linea di colore verde sul grafico), che passa in area 1.660 dollari. Persa EMA 50, attese ulteriori discese in area 1.590-1.600 dollari, area ti transito della media mobile a 3 mesi.

Al rialzo, invece, il break-out dei recenti massimi ed il consolidamento oltre area 1.800 dollari potrebbero favorire ulteriori estensioni con primo target price individuato in area 1.840-1.860 dollari ed in un secondo momento verso obiettivi più ambiziosi in area 1.900 dollari.

Pattern di trading titolo Amazon valido da 1 a 5 giorni

Il pattern di trading rialzista si attiva in caso di chiusura oraria maggiore di 1.803,25$ e pronostica i primi due target price in area 1.810 e 1.821,15 dollari; stop loss in caso di ritorno sotto 1.792,15$ in close orario. Mantenere o aumentare l’esposizione rialzista in caso di allunghi oltre 1.821,15$ in chiusura oraria per cercare di prendere profitto in prima battuta a 1.828$ ed in un secondo momento a 1.839,40$; stoppare le operazioni in caso di ritorno sotto 1.798$ in close orario.

Insistere con nuove posizioni lunghe in caso di break-out orario di 1.839,40$ per sfruttare eventuali balzi in area 1.850,75 e 1.869,25 dollari, estesa ad area 1.888,95$; stop loss in caso di flessione sotto 1.810$ in chiusura oraria. Lecito acquistare sulla debolezza in caso di affondo in area 1.692,80$ per sfruttare eventuali rimbalzi prima a 1.703,30$ e successivamente a 1.724,15 dollari, estesi a 1.734,85; stop loss in caso di ulteriori cali sotto 1.680$ in close orario o daily.

Il pattern di trading ribassista, invece, prende forma nel caso in cui si assista ad una chiusura oraria minore di 1.792,15$ e fissa i primi due obiettivi in area 1.781 e 1.763,25 dollari; stop loss in caso di ritorno sopra 1.803,25 in close orario. Mantenere o incrementare le operazioni corte in caso di flessione sotto 1.763,25$ in close orario, per tentare di ricoprirsi in un primo momento a 1.752,35 ed in seconda battuta a 1.734,85$; stop loss in caso di recupero di 1.792,15$ in chiusura oraria.

Ed ancora, Short in caso di discesa sotto 1.734,85$ in chiusura di candela oraria, per approfittare di ulteriori scivoloni in area 1.724,15 e 1.703,30 dollari, estesi a 1.692,80€; stop loss in caso di ritorno sopra 1.763,25$ in chiusura oraria. Short speculativi in caso di estensioni al rialzo in area 1.888,95$, per approfittare di eventuali pull-back di prezzo in primo luogo a 1.869,25$ e successivamente a 1.850,75$, estesi a1.839,40; stop loss nel caso in cui gli acquisti dovessero spingersi oltre 1.910$ in chiusura di candela oraria o giornaliera.

Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net