Migliori piattaforme criptovalute: un confronto tra i migliori broker

Quali sono le migliori piattaforme per fare trading di criptovalute? In quest’articolo offriamo un confronto tra i migliori Broker per fare trading di criptovalute, portando di ognuno i vantaggi e gli svantaggi. Del resto, le criptovalute sono diventate un asset all’attenzione di sempre più trader, che intravedono in esse grandi opportunità di guadagno. Sebbene, occorra stare molto attenti data la loro alta volatilità. Non a caso, su quella che viene considerata la Regina delle criptovalute, il Bitcoin, vige ancora tanto scetticismo. Soprattutto alla luce dei grandi risultati ottenuti nell’arco del 2017, quando a fine anno ha raggiunto quasi i 20mila euro. Non a caso, il Guru del trading Warren Buffet, se ne tiene distante. Ritenendolo solo una scatola vuota e una bolla che prima o poi esploderà.

Occorre poi dire che il rischio truffe con le criptovalute sia sempre dietro l’angolo, dato che molte piattaforme millantano facili guadagni basati su software automatici. Attirando così quanti sono sprovveduti e hanno problemi economici, i quali sperano tramite esse di risolvere i propri problemi facilmente. Ma il trading di criptovalute è una cosa seria, non certo un gioco. Sebbene le piattaforme mediante le quali si fa e la stessa natura delle criptovalute, può indurre facilmente a pensarlo. Occorre formazione e informazione, oltre a Broker che abbiano regolare licenza. La massima autorità di vigilanza italiana sui mercati finanziari. Inoltre, devono offrire una serie di servizi essenziali che mettano il trader a proprio agio e gli mettano a disposizione quante più frecce nel suo arco per guadagnare.

Fatta questa doverosa premessa, vediamo quali sono i migliori Broker per il trading di criptovalute.

Migliori Broker criptovalute cosa devono avere

Cosa devono avere i migliori Broker per il trading di criptovalute? Come devono essere i migliori Broker per il trading di criptovalute? A nostro avviso, i servizi che le piattaforme online devono necessariamente offrire devono essere:

1. Zero Commissioni e Spread basso

2. Assistenza clienti in italiano, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Raggiungibile facilmente tramite chat integrata nella piattaforma, via mail o tramite numero di telefono. Le risposte agli utenti devono essere immediate.

3. Formazione deve essere permanente tramite ebook, webinar (seminari online), incontri annuali, corsi e-learning.

4. News sul mondo della borsa che riguardino quelle notizie che, anche indirettamente, possono influenzarla.

5. Accesso a Grafici chiari e comprensibili che ben raffigurino in modo chiaro l’andamento della borsa.

6. Conto demo per fare pratica quando si è alle prime armi. Così da perdere soldi virtuali e non veri in caso di errori. Il trading tramite Conto demo va preso però seriamente, altrimenti si imparerà poco.

7. App per trading da smartphone e tablet chiari ed essenziali

8. Leva finanziaria che consente di moltiplicare i propri guadagni anche al di sopra delle proprie possibilità. Come moltiplica i guadagni, però, automaticamente può moltiplicare anche le perdite. Quindi va usato con parsimonia e compreso bene.

9. Trading tramite CFD: acronimo di Contract For Difference o CF,: si tratta di uno strumento finanziario derivato e negoziabile che rappresenta un contratto siglato tra due parti (acquirente e venditore), le quali si scambiano un asset sottostante (azione, obbligazione, criptovaluta, materie prime, EFT, etc.). I CFD sono prodotti con leva finanziaria che permettono ai trader di eseguire transazioni utilizzando solo un margine limitato (deposito) e sono correlati agli asset sottostanti. L’asset sottostante, su cui si basa il CFD, non diventa mai realmente di proprietà del trader e il capital gain o la perdita dipende dalla differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita. Si tratta di strumenti Over the Counter (“OTC”) e con leva finanziaria.

Confronto tra i migliori Broker per trading criptovalute

Quali sono le migliori piattaforme per il trading di criptovalute? Ecco quelli che a nostro avviso sono i migliori Broker:

24Option

24Option descrizione in breve

24Option è uno dei broker di trading cfd (e fino a qualche tempo fa di opzioni binarie) tra i più conosciuti e pubblicizzati del settore. A garanzia del fatto che funzioni, anche se qui potrebbero subentrare i sentimenti da tifoso, il fatto che 24Option sia sponsor commerciale della Juventus fino a tutto il 2018. Parliamo pur sempre della società che ha vinto gli ultimi 6 scudetti del campionato italiano, finendo due volte in finale di Champions league. Inoltre, è una società attenta all’osservanza delle regole e dei comportamenti puliti, almeno fuori dal campo. Quindi difficilmente avrebbe impostato una partnership con un Broker poco pulito.

Ma non solo Juventus. 24Option viene da anni sponsorizzato dal campione di tennis Boris Becker e ci sono in programma altre numerose sponsorizzazioni importanti.

A gestire 24Option è la società di servizi finanziari Roedeler Limited, avente come quartier generale Limassol, sull’isola di Cipro. Ha anche regolare licenza da parte della CySec (Cyprus Securities and Exchange Commission), massima autorità di controllo europea sui mercati finanziari.

24Option da sempre si impegna di offrire ai propri trader le migliori tecnologie e le percentuali di guadagno più alte rispetto alla media di mercato. In particolare, sfruttando lo strumento dei CFD, i Contract for difference. Che consentono di guadagnare sia quando il trend è rialzista che ribassista, consentendo di guadagnare senza possedere direttamente un asset.

24Option non chiede contratti, aperture di conti correnti, dossier titoli. Ma solo la semplice registrazione alla piattaforma e un deposito con carta di credito, Paypal, Postepay e simili.

24Option come dicevamo, è uno dei broker di trading più conosciuti nel mercato. Nato come piattaforma di opzioni binarie ha preso la decisione – condivisibile – di dedicarsi solo ed esclusivamente al Trading di CFD.

La piattaforma di trading si presenta con un design molto accattivante e professionale, nulla è lasciato al caso e tutte le funzioni di investimento sono perfettamente visibili e gestibili dalla dashboard.

La società che sta dietro 24Option è la Rodeler Limited Cipro, da sempre impegnata nel settore trading, autorizzata da più di 20 enti di controllo nel mondo (tra questi la Cysec) e ha ottenuto la possibilità di poter operare prima con le opzioni binarie e adesso con il trading su cfd, grazie alla certificazione CySEC. La quale la autorizza così ad offrire questa serie di servizi:

  • Ricezione e trasmissione di ordini in relazione a uno o più strumenti finanziari
  • Esecuzione di ordini per conto dei clienti
  • Custodia e amministrazione di strumenti finanziari, inclusi la custodia e i servizi connessi
  • Concessione di crediti o prestiti a uno o più strumenti finanziari, in cui l’impresa che concede il credito o il prestito è coinvolta nella transazione
  • Servizi di cambio, collegati alla fornitura di servizi di investimento

Rodeler Limited vanta uffici di rappresentanza in Irlanda e Amsterdam che promuovono i servizi del broker e ha inoltre nominato un agente n Germania dal 2017.

24Option come aprire un conto

Come aprire un conto su 24Option? Occorre innanzitutto registrarsi inserendo le informazioni di base, ossia email e password. Dopodiché si entrerà automaticamente sulla piattaforma da loggati e verrà chiesto di inserire tutti i nostri dati completi nell’apposito form. Ciò se vogliamo subito fare trading con soldi veri, altrimenti possiamo spostarci sulla piattaforma Demo. Fatto consigliabile se si è alle prime armi.

Cliccando su “Iniziare” dovrete compilare il form con i vostri dati:

Data di nascita

Nazionalità e cittadinanza

Se siete esposti politicamente

Settore professionale

Titolo di studio

Origine principale dei fondi da cui attingiamo per fare trading

Reddito annuo

Questionario sul vostro livello di conoscenza dei CFD

Questionario Registrazione 24Option (ci troveremo domande del tipo: Se apri una posizione sulle azioni di BMW tramite la piattaforma di 24option, dove puoi chiuderla? Oppure: Qual è il margine richiesto per aprire un CFD di 1 lotto (€100.000) sull’EUR/USD con una leva di 1:100 (1% di margine)?). Tale questionario è reso obbligatorio dagli organi di controllo sui mercati finanziari, al fine di attestare le reali conoscenze in materia di trading del neoregistrato.

24Option Conto demo

Come funziona Conto demo di 24Option? Questa sezione è raggiungibile solo dopo aver creato un account dalla pagina iniziale con i dati sopra detti. Il Conto demo vi consentirà di simulare un trading vero e proprio ma col vantaggio di non perdere i vostri soldi reali.

24Option tipi di conto

Quanti tipi di conto mette a disposizione 24Option? Ben 5, ovvero i seguenti:

Conto trading su 24Option: Quale scegliere?

Come dicevamo, 24Option offre diversi conti trading. Ogni tipo di account è pensato per utenti diversi, più che altro in base alle disponibilità del budget di ognuno. Infatti, in base alla somma depositata dopo la registrazione a 24Option, si otterrà un account diverso. Maggiore è il primo deposito, più sarà ampia la gamma di strumenti e servizi a cui si potrà accedere per far trading. Le differenze non finiscono qua, infatti, poter avere un account di livello superiore può portarvi ad ottenere vincite maggiori in caso di risultati positivi, se con il Conto Basic avrete l’82% di guadagno, parliamo di opzioni binarie, con il Conto Diamond può arrivare fino al 87%.

Vediamo i 5 conti nel dettaglio.

I vari conti 24Option

I conti di 24option disponibili sono 5 e sono i seguenti:

  1. Conto Basic
  2. Conto Silver
  3. Conto Gold
  4. Conto Platinum
  5. Conto Diamond

a) Conto Basic 24Option

Richiede un deposito minimo di 100€ fino a 2500€. Con il conto Basic si ha a disposizione un Conto demo di 10.000 €, una sezione di analisi di mercato giornaliera e un account manager dedicato. Payout fino all’82%, prelievo mensile con commissione, accesso al servizio clienti 24/7, chart professionali, Conto Demo da 10.000 euro.

b) Conto Silver

In questo caso viene richiesto un deposito di oltre 2500€. Oltre alle caratteristiche del conto Basic si ha la possibilità di ottenere la spiegazione delle strategie di trading più comuni, una seduta formativa personalizzata e soprattutto, non si pagano commissioni per la gestione del conto. Payout fino all’82%, prelievo mensile con commissione, servizio clienti 24/7, chart professionali, approfondimento della gestione del rischio.

c) Conto Gold

Tramite il Conto Gold si ha la possibilità di ottenere in più un corso personalizzato su MetaTrader 4 e un Conto Demo con più di 10.000€. Oltre ad un prelievo gratuito una volta al mese. Payout fino all’84%, prelievo mensile con commissione, servizio clienti 24/7, conto personale sull’MT4, segnali via SMS e email.

d) Conti Platinum e Diamond

Si aprono rispettivamente con 100.000€ e 250.000 €. Ecco una raccolta dei servizi principali che offrono:

  1. Dritte sulle strategie di Trading
  2. Zero commissioni di gestione del conto
  3. Spread super competitivi
  4. Prelievi gratuiti
  5. Webinar e seminari gratuiti
  6. Introduzione ai mercati finanziari
  7. Conto demo da più di 10.000€
  8. Analisi di mercato giornaliera gratuita
  9. Approfondimento sulla gestione del rischio
  10. Un account manager senior dedicato
  11. Corso personale sull’MT4 (MetaTrader 4)
  12. Analisi sentimentale, fondamentale e tecnica in una seduta personalizzata
  • Platinum: payout fino all’86%, prelievo mensile senza commissione, servizio clienti 24/7, coach personale, segnali via SMS e email, spread, Forex / CFD.
  • Diamond: payout fino all’88%, prelievo mensile senza commissione, servizio clienti 24/7, coach personale, segnali via SMS e email, Forex / CFD, biglietti per la Juventus, personalizzazione della piattaforma, etc.

24Option conti e prelievi

Vediamo adesso come funziona 24Option per quanto concerne conti e prelievi:

a) 24Option Prelievi

Tempi: sono simili a tutti i broker. Si va dai 5-8 giorni per quanto riguarda il bonifico bancario (ma è in base alla banca che usiamo) fino ai 3-5 giorni classici del pagamento con carta di credito, PostePay, fino ai 2-3 nel caso di pagamenti elettronici tipo Skrill e Neteller.

b) Costi prelievi

Come i tempi, anche i costi ovviamente cambiano in base a ciò che scegliamo:

  • Carta di credito: 3.5%
  • Carta di debito: 3.5%
  • Skrill (Moneybookers): 2%
  • Neteller: 3.5%
  • Bonifico bancario: €25

Con i Conti Platinum e Diamond non si pagano commissioni sui prelievi, mentre Silver e Basic ricevono un prelievo gratuito.

24Option opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su 24Option? Girando per i vari forum di trading, possiamo dire tranquillamente che esse siano in larga parte positive. Qualche disguido tecnico può sempre capitare, ma le poche recensioni negative ci sono apparse più fuori luogo e legate a gente che deve lamentarsi a prescindere.

24Option quali criptovalute

Quali sono le criptovalute sulle quali si può fare trading con 24Option? Le seguenti:

  • Bitcoin
  • Dash
  • Ethereum
  • Litecoin
  • Ripple
  • Monero

Plus500

Recensione

Plus500 è un Broker CFD che offre una vastissima gamma di strumenti finanziari (forex, etf, opzioni, titoli azionari, criptovalute e indici). Una piattaforma per il trading online che si lascia apprezzare per la sua estrema semplicità ma anche professionalità. Lasciandosi preferire tanto dai neofiti del trading, quanto dai trader navigati.

Anche Plus500 vanta una partnership commerciale di tutto rispetto: dal maggio 2016 con l’Atletico Madrid. Con un contratto da 11 Milioni di Euro l’anno.

Plus500 commissioni e costi di prelievo/deposito

Quali sono le commissioni e i costi previsti da Plus500?

Plus500 offre spread bassissimi per quanto riguarda il trading forex, ossia lo 0,01% su cambio valute. Inoltre è possibile depositare fondi sul proprio conto attraverso diversi metodi di deposito, tra i quali, Paypal, Skrill, tutte le carte di credito e bonifico bancario. Il deposito minimo è di 100 €.

Plus500 UK Ltd è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con licenza FRN 509909. Plus500 CY LTD è autorizzata and regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Cysec) con Licenza No. 250/14.

I traders molto attivi non avranno problemi per quanto riguarda i costi di gestione conto, ma se si limitano ad effettuare un massimo di 3 trades al mese, potrebbero subire un prelievo di 10$ dollari per l’inattività del conto.

Plus500 app

Plus500 offre ovviamente anche una app per poter fare trading di criptovalute anche comodamente dal proprio smartphone e tablet. Sia per gli smartphone Android che per i dispositivi Apple iOS. Non solo, di recente ha anche aggiunto una app per poter essere utilizzata sugli Apple Watch.

Per chi invece è tradizionalista e preferisce usare Plus500 per il trading di criptovalute tramite browser, il Broker ha rinnovato la piattaforma WebTrader nel 2017. Rendendola così ancora più è intuitiva e più semplice da usare. Non richiede alcun download ed è possibile utilizzarla sia su Pc che su Mac.

Plus500 Demo

Com’è la Demo di Plus500? Stando all’opinione di vari esperti del settore, la Demo offerta da Plus500 sembra essere la migliore del mercato. Si tratta di un conto realizzato appositamente per testare la piattaforma e il webtrader. Ribadiamo la bontà di scegliere prima di operare in Demo così da prendere dimestichezza con il trading.

 

Plus500 servizi

Quali sono i servizi offerti da Plus500? Questo Broker è tradotto in ben 32 lingue diverse. Inoltre, al fine di minimizzare i rischi dei trader, Plus500 offre diverse opzioni orientate al Risk Management, come ad esempio, alert sul prezzo, stop loss e limite di ordine garantito.

Occorre poi sottolineare come Plus500 non preveda lo scalping (ossia trading di breve tempo, anche a distanza di pochi minuti). Quindi chi ama operare in questo modo deve affidarsi a qualche altro broker. Inoltre non è un broker DMA quindi non si avranno mai tra i servizi una VPS a disposizione né tanto meno un servizio di trading automatico.

Plus500 Registrazione

Registrarsi a Plus500 risulterà essere semplice e veloce. Innanzitutto è possibile scegliere tra un Conto Demo e un Conto Trading Reale. Effettuata la scelta basterà inserire solo un indirizzo email. Si riceverà una conferma via mail della avvenuta registrazione.

Una volta inserita email e password, potremo effettuare il login a Plus500 e avremo accesso subito alla piattaforma Demo o Reale in base al tipo di conto che avremo scelto. Nel caso di piattaforma demo, ci troveremo 50.000 $ sul conto da poter utilizzare per il trading online virtuale. Al fine di testare e provare la piattaforma in totale sicurezza senza rischiare i nostri soldi.

Se invece avremo scelto il conto reale, dovremo semplicemente verificarlo attraverso una verifica telefonica e via mail. Non dobbiamo ritenere questi passaggi una scocciatura, ma una conferma della bontà e serietà della piattaforma.

La piattaforma di Plus500 è estremamente user friendly e ciò significa che troveremo facilmente tutto ciò che ci serve in pochissimo tempo grazie ad un menù intuitivo. Ecco le informazioni che troveremo sulla piattaforma:

  • Tutti gli strumenti finanziari preferiti
  • Gli strumenti più utilizzati
  • La lista delle posizioni aperte
  • La lista degli ordini pendenti
  • La lista delle posizioni chiuse
  • Il supporto live chat

Plus500 come fare trading

Come fare trading su Plus500? La cosa risulterà essere molto semplice. Basterà accedere al sito, trovare gli strumenti finanziari con i quali vogliamo negoziare (nel menù a sinistra) e cliccare su uno di essi. Dopo averne selezionato uno, cliccandoci sopra troveremo tutte le informazioni necessarie che ci consentiranno di valutare il nostro eventuale acquisto, lo storico del titolo, il prezzo attuale e di piazzare l’ordine facendo attenzione ad impostare la leva finanziaria appropriata e i vari stop loss.

Con gli alert di prezzo inoltre, ci sarà possibile ricevere via mail oppure tramite SMS tutte le informazioni che ci servono riguardanti le variazioni di prezzo del titolo che abbiamo selezionato.

Infine, cliccando su “acquista” o “vendi” potremo decidere a quale prezzo chiudere in automatico l’acquisto o la vendita di un asset. Quindi, una volta che esso avrà raggiunto il prezzo stabilito, sarà venduto o acquistato dalla piattaforma senza il nostro intervento.

Plus500 depositi e prelievi

Quanto costa prelevare e depositare su Plus500?

  • Opzioni di pagamento: Visa, MasterCard, Moneybookers, bonifico bancario, PayPal
  • Deposito minimo: 100 €
  • Tasse: Nessuna
  • Gestione account: Euro, dollaro, sterlina britannica

Plus500 servizio clienti

Come funziona il servizio clienti di Plus500? I suoi clienti possono contattare in qualsiasi momento la live chat direttamente dalla dashboard della piattaforma per ottenere qualsiasi chiarimento sul funzionamento dell’applicazione o sui trade effettuati o da effettuare.

Se invece desideriamo contattare il servizio clienti via mail per problemi relativi all’uso della piattaforma o a problemi di prelievo, potremo utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected] o contattando direttamente il Compliance Department al 78 Cornhill, Londra EC3V 3QQ.

Plus500 opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su Plus500? Ci sembrano anche in questo caso largamente positive. Certo, diffidate sempre da quelle entusiasmanti con tanto di link che invitano a registrarvi. In quanto potrebbero trattarsi di autentico spam mascherato da utenti registrati per dare consigli. In fondo, il miglior modo per capire se Plus500 funziona è quello di testarlo in modalità Demo.

Plus500 quali criptovalute

Con quali criptovalute è possibile fare trading con Plus500? Eccole di seguito:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Litecoin
  • Ripple
  • Nem
  • IOTA
  • NEO
  • Monero
  • Bitcoin Gold

Markets.com

Markets breve descrizione

Markets.com è uno dei broker di trading forex CFD più conosciuti e pubblicizzati nella rete. Operativo dal 2008, è rimasto uno dei pochi broker sul mercato ad offrire un servizio di trading completo e professionale.

Markets.com è autorizzato dalla Cysec tramite la società che lo gestisce: SafeCap Investments Ltd. Pertanto, in virtù di ciò, è autorizzato a gestire i capitali degli investitori italiani. Ancora, non risulta nell’elenco degli “Investor warnings” un elenco in cui l’ente pubblica tutti quei broker o intermediari di cui bisogna preoccuparsi. E’ altresì regolamentato udirettamente da CySEC con licenza N. 092/08 ed autorizzato dalla FSB.

Safecap è una sussidiaria di Playtech PLC, quotata sulla Borsa più importante del Mondo: la London Stock Exchange ed elencata nell’indice FTSE 250. E’ quindi un brand gestito dal gruppo Safecap Investments, Ltd Markets.com, il quale offre un servizio clienti di alta qualità e si impegna a garantire la piena trasparenza nelle operazioni di trading.

Ottimi sono pure i servizi offerti alla clientela: formazione, news aggiornate in tempo reale e supporto ai clienti.

Markets.com Conto demo

Anche su Markets.com è previsto un Conto demo, al quale aggiungere 25 € gratuiti come benvenuto da poter investire immediatamente per far trading. E’ un buon incentivo a testare la piattaforma, anche se con così poco credito è impossibile poter ottenere dei risultati accettabili. Il Conto demo è utilizzabile già prima di registrarsi e ciò costituisce un vantaggio. Anche per capire, oltre a come è la piattaforma, anche se siete ferrati per fare trading online.

Markets.com app e piattaforme

Com’è la app di Markets.com? Questo Broker ha sempre creduto nel trading da smarphone e tablet, fornendo una app fin da subito. Si tratta di un App disponibile su Google Play e App Store, e quindi scaricabile per device Android che Apple. Ovviamente implementata negli anni, in linea coi progressi dei sistemi operativi stessi. Inoltre, offre piattaforme professionali per il Pc come MetaTrader4 ed una ottima versione WebTrader. Così ogni trader potrà effettuare la propria scelta in base alle proprie abitudini e necessità.

Queste sono le piattaforme offerte da Markets.com:

  • Web Trader: si tratta di una piattaforma di tipo web che non richiede l’installazione di alcun software esterno; è assolutamente facile da usare, intuitiva, sicura e consente di personalizzare il workplace
  • Mobile Trader: anch’essa semplice da usare, destinata a quanti preferiscono usare i dispositivi mobile.
  • Sirix WebTrader: può essere eseguita su Mac, PC e computer con sistema operativo Linux. Grazie alla codifica HTML 5.0, può funzionare anche su dispositivi mobili che utilizzano IOS e Android. Facile da usare, intuitiva, ben attrezzata, dotata di numerose funzionalità, tra cui la visualizzazione di grafici analitici
  • MetaTrader 4 (MT4): molto semplice da usare, adatta sia per i trader neofiti e meno esperti sia ai professionisti, visto che la si può utilizzare con un’alta possibilità di personalizzarla a mano a mano che si acquisisce dimestichezza.

Markets.com tipi di conto

Quali tipi di conto offre Markets.com? Praticamente 3 e sono i seguenti:

  1. Conto trading classico: deposito minimo richiesto $100, analisi di mercato giornaliere, possibilità di formazione online (Webinar e Video Tutorial), possibilità di fare trading da web e mobile
  2. Conto trading standard: deposito minimo richiesto: $2.500, fruizione dell’Account manager a disposizione ed analisi giornaliere Premium
  3. Conto trading premium: deposito minimo richiesto $20.000 con possibilità di fruire dell’assistenza clienti Premium

Markets.com Segnali di trading

Questo Broker consente ai suoi iscritti di seguire l’andamento del trend dei traders della piattaforma più di successo. O avere utili consigli dai singoli analisti. In questo modo, potremo vedere in tempo reale il trend dei vari trader di Markets. Anche questo è un buon strumento in favore dei traders, specie i meno esperti. Potremo così controllare quali sono gli asset che stanno andando meglio e farci un pensierino in vista di una possibile puntatina. Naturalmente, vale sempre il discorso che i segnali di trading sono consigli fatti da trader in carne ed ossa che possono anch’essi sbagliare. Quindi non vanno presi come veggenze infallibili. Nessuno ha una palla di vetro dove vedere il futuro.

Markets.com Copy trading

Introdotto per la prima volta da eToro, questo servizio si sta man mano diffondendo a tutti i Broker. Markets.com prevede da poco il servizio “Copy Trading” presente nella sezione “Strumenti per il Trading”. Non un vero e proprio mirror trading come quello del broker israeliano, bensì una sorta di consigli utili da parte di analisti finanziari del settore. Cliccando su “Raccomandazioni giornaliere dell’analista” ci si trova dinanzi ad una tabella con i vari analisti, consigliano i vari titoli in base a delle loro valutazioni.

Cliccando in uno di questi è possibile verificare secondo quali criteri hanno scelto un trend piuttosto che un altro. Entrando all’interno dell’analisi, è possibile tanti riferimenti utili per capire cosa abbia spinto ad un’analisi rialzista. E’ un ottimo tool che può servire molto come indicazione di massima per capire se le nostre intuizioni o i nostri studi coincidono con quelli dei maggiori analisti della piattaforma.

Markets.com calendario economico

Sempre nella sezione Strumenti Finanziari, Markets.com offre un calendario economico sotto il nome di “Eventi e Operazioni“. Molto ben realizzato, che indica i prossimi eventi importanti in relazione ai titoli da acquistare o da vendere. Altra cosa importante è la possibilità di poter effettuare un promemoria con Google Calendar. Quindi all’avvicinarsi di un particolare evento in Borsa importante, saremo informati direttamente da Google.

Markets.com sicurezza per i fondi

Markets.com offre una grande sicurezza per i suoi utenti iscritti, dato che il 98% dei fondi depositati dai trader viene allocato presso le principali banche ubicate nel Regno Unito, Germania e Svizzera che hanno ricevuto un credit rating compresi tra A1 ed A3.

I fondi dei clienti sono monitorati quotidianamente e sono separati da quelli operativi di cui la società dispone; inoltre, sono assicurati dal Fondo di risarcimento degli investitori delle società di investimento di Cipro (Cypriot Investment Firms – CIF) (fino a €20.000 per cliente).

Certo, il trading di per sé comporta dei rischi, anche quando si usa un Broker corretto e trasparente come Markets.com. Non a caso, sul sito stesso del Broker è fatto esplicito invito a tutti i trader di leggere attentamente il Documento Informativo sui Rischi. E ciò è un altro punto in favore di questo Broker, che punta fino in fondo alla salvaguardia dei suoi clienti.

Markets.com quanti asset disponibili

Quanti asset sono disponibili sul Broker Markets.com? E’ possibile fare trading con oltre 2000 CFD, mentre le piattaforme di trading MT4 offrono oltre 300 CFD.

Markets.com Leva finanziaria

Qual è la leva finanziaria di Markets.com? Applicare una leva alta consente di aumentare il potenziale ritorno in termini di guadagni, ma può anche moltiplicare le proprie perdite. Quindi va usata con parsimonia. La leva viene specificata sotto forma di rapporto, ad esempio 1:25, 1:50, 1:100 o di percentuale (requisito di margine).

Dal mese di gennaio 2017, Markets.com ha introdotto una novità operativa: un rapporto di leva più basso a 1:50 e la possibilità di selezionare una leva a 1:25, 1:100 e 1:200.

Se per quanto riguarda il Forex, la leva finanziaria applicata da Markets.com è in linea con la media europea, quella sul mercato azionario è particolarmente interessante: 20:1.

Markets.com commissioni

Quali sono le commissioni previste da Markets.com? Eccole di seguito:

  • spread fisso previsto sugli scambi Forex di Markets.com da un minimo di 7 pips per le principali coppie di valute come l’EUR/USD su un conto standard
  • spread minimo 0,005 pips per gli investimenti tramite CFD
  • nessuna commissione a sorpresa

Markets.com opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su Markets.com? Se gli utenti dei forum di trading ritengono che questo Broker sia tutto sommato ben fatto e vantaggioso, in molti si lamentano della sua massiccia campagna di marketing telefonico alquanto invasivo. Che peraltro risulta pure fuori luogo, se si considera l’ormai acclarata notorietà di cui vanta.

Markets.com criptovalute disponibili

Quali sono le criptovalute disponibili su Markets.com? Le seguenti:

  • Bitcoin
  • Ethereum
  • Ripple
  • Litecoin

eToro

etoro

eToro recensione

eToro è il Broker per il trading online più grande ed importante al mondo, senza mai sedersi sugli allori. Anzi, negli ultimi tempi ha sviluppato e migliorato il sistema confermandosi il più affidabile e sicuro. Del resto, per rimanere sulla cresta dell’onda sul web, occorre aggiornarsi continuamente. Soprattutto ciò è opportuno per quanti gestiscono capitali, poiché gli hacker sono sempre dietro l’angolo nel tentare di fare furti.

La piattaforma è stata aggiornata di recente alla versione 2.0. Resa ancora più intuitiva e professionale.

eToro opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su eToro? I trader ritengono quasi all’unanimità che si tratti della migliore piattaforma per fare trading online. Inoltre, con l’ultimo aggiornamento ha fatto un ulteriore passo in avanti in termini di usabilità e velocità nelle operazioni. Rendendosi così ancora più preferibile dagli utenti meno esperti.

Ma non solo gli utenti ne parlano bene, bensì anche i siti di economia.

eToro registrazione

Registrarsi ed entrare in Etoro è molto semplice: per attivare il conto occorrono solo i dati di base, nome utente e password insieme alla parola “chiave”. Fato ciò, si sceglierà se iniziare subito a fare sul serio o con un Conto demo. Scelta quest’ultima che consigliamo, specie se si è utenti alle prime armi. L’account inoltre potrà essere migliorato successivamente. Magari all’inizio metteteci i vostri dati.

eToro Conto demo

Come funziona il conto demo di eToro? Ogni trader può usare un fondo virtuale di 10mila dollari per fare esperienze e prendere confidenza con il sistema. Anche in questo caso, non manchiamo di ricordare che il Conto demo va usato con serietà, come se si usassero soldi veri. Così da metterci tutta l’emotività del caso e la serietà dovuta. Così da trovarsi pronti quando si comincerà a fare sul serio.

eToro copy trading

Come funziona il copy trading di eToro? Ma la vera chicca di Etoro è il copy trading. I Copy Trader sono dei trader molto esperti utenti di eToro che i meno esperti possono copiare. Così da guadagnare anche se ancora capiscono poco di trading. Le figure del Copy trader sono quindi 2:

  • Copy trader: è il trading “copiato”, ovvero colui dal quale si copiano gli investimenti
  • Copier: è colui che copia gli investimenti del copy trader

In pratica il copier può investire sulla riuscita degli investimenti effettuati da parte del copy trader. Il minimo che può puntare è di 100 dollari e il totale dei trader che potrà copiare è di 20. Nella nuova piattaforma è possibile valutarequali sono i trader che rendono di più e opiare i loro investimenti. Potremo vedere la loro foto, il loro rating e quindi scegliere.

eToro Copyfunds

Diverso dal precedente è il servizio Copyfunds offerto da eToro. Come funziona? Rispetto al primo, ad essere copiati non sono singoli trader di successo ma un paniere di titoli appartenenti alla stessa natura. Quindi azioni, indici azionari, criptovalute, materie prime, metalli preziosi, ecc. A selezionare i componenti di ogni CopyFunds è un algoritmo che fa entrare ed uscire asset in base al loro andamento. Ma a supervisionare il tutto c’è comunque una commissione composta da esperti “in carne ed ossa”.

Ecco i CopyFunds proposti da eToro:

  • GainersQTR: raccoglie i migliori trader dell’ultimo trimestre
  • Active Traders: raccoglie i trader più attivi
  • Trending R7: ingloba i trader più di moda
  • The Big Banks: raccoglie i titoli azionari delle più grandi banche (come Jp Morgan, Chase & Co., Citygroup, Banco Santander, Barclays, Bnp Paripas)
  • Big Tech: incorpora i titoli azionari delle più grandi aziende del campo tecnologico (si pensi a Google, Apple, Amazon, Facebook, Netflix)
  • In The Game: raccoglie, come si evince dal nome stesso, i titoli azionari delle più grandi aziende che si occupano dell’industria dei videogiochi. Sebbene sia un settore in forte calo rispetto ai profitti che registrava negli anni ‘90 e primi 2000
  • AllStocks: costituito dagli indici più importanti del mondo, ed è come investire in tutti i più importanti titoli dei Paesi più importanti
  • GoldenEnergy: include i migliori ETF del settore energetico e offre un’ampia esposizione ai CFD in azioni e materie prime.
  • USA-ETF: si occupa prettamente dell’economia americana, includendo le obbligazioni americane ad alto rendimento e CFD in azioni
  • GlobalETF: può essere considerato complementare al secondo, in quanto investe in tutto il resto del mondo escluso appunto gli USA. Si pensi al mercato europeo, australiano, giapponese, cinese, estremo orientale, russo, brasiliano e di altri mercati emergenti
  • SectorETF: si occupa dei settori immobiliare, sanitario, finanziario, infrastrutturale, ecc. inerente all’economia americana
  • FoodDrink: comprende produttori e fornitori leader nel settore cibo e bevande
  • PanicMode: uno dei fondi più innovativi, offre una posizione solida e completa contro il crollo dei mercati mondiali con posizioni Short sui principali indici e Long sui beni rifugio oro e argento.
  • TravelKit: include aziende dei settori viaggi, lifestyle e servizi finanziari

eToro Grafici

Come sono i grafici eToro? Sicuramente esaustivi e completi, semplici da consultare. Sebbene un po’ tutti i Broker offrano grafici da consultare sulla propria piattaforma, spesso sono appena sufficienti o anche scarni. Costringendo gli utenti a recarsi su siti esterni. Non è il caso di eToro. I suoi grafici sono ben strutturati e hanno indicatori temporali diversi da pochi secondi fino ad alcuni anni precedenti. Vengono mostrati i dati essenziali senza creare confusione nell’user.

eToro Webtrader

Com’è la piattaforma web-based di eToro? Il Webtrader è ben fatto, così da utilizzare le operazioni online in modo facile e sicuro. Di recente anche come detto implementata con nuovi tool e funzioni. Il tutto senza necessità di scaricare software sul proprio Pc.

eToro software Pc

Se invece preferite utilizzare eToro dal vostro Pc e non dal browser, allora potrete utilizzare un software ben fatto da scaricare. I vantaggi di questa scelta anziché il web si noteranno soprattutto per quanto riguarda la velocità, poiché usando un software stand-alone, il PC non dovrà scaricare nulla ma solo i dati aggiornati. In questo modo potremmo sempre accedere alla piattaforma, senza il rischio che il sito si impalli. Consigliamo questa scelta per chi accede spesso alla piattaforma ogni giorno, e non può permettersi che il sito si impalli.

eToro app

Inutile dire che questo Broker offra una app molto funzionale per smartphone e tablet. In particolare, OpenBook per iPhone supera ogni possibile immaginazione di qualsiasi trader, per chi ha necessità di tenere sotto controllo il proprio portafoglio titoli e i propri investimenti. OpenBook per iPhone include anche la possibilità di consultare e valutare alcuni dei migliori traders oltre tutti gli strumenti di monitoraggio e gestione in real time.

eToro criptovalute disponibili

Quali sono le criptovalute disponibili su eToro? Le seguenti:

  • Bitcoin
  • Dash
  • Ethereum
  • Litecoin
Responsabilità: Gli autori dei contenuti ed i responsabili di ilcorsivoquotidiano.net, dichiarano che i contenuti e le analisi su valute, azioni e qualunque tipo di strumento finanziario non devono essere considerate raccomandazioni di investimento. Tutte le considerazioni fatte dall'autore dell'articolo sono soggettive e dunque rientrano nelle opinioni personali e come tali devono essere considerate. Il contenuto dei post rispecchia l'opinione personale dell'autore e della redazione e sono scritte con finalità di informazione e non al fine di invogliare a fare trading o a investire su qualunque mercato finanziario/o strumento. Gli autori stessi e lo staff del sito non possiedono azioni di società quotate o asset finanziari oggetto delle analisi. Lo staff di ilcorsivoquotidiano.net non garantisce che i dati siano in tempo reale e che la periodicità delle analisi sia puntuale. L'attività di trading e di speculazione sui mercati finanziari o di investimento tramite strumenti derivati costituisce un rischio di perdita di capitali. Pertanto lo staff e gli autori non si assumono alcuna responsabilità legata a investimenti errati o decisione prese tramite analisi di qualsiasi genere trovate sul sito web. L’Utente, pertanto, si assume ogni responsabilità e non ritiene ilcorsivoquotidiano.net e tutti i suoi autori responsabili per eventuali perdite/danni diretti o indiretti che possano scaturire dalla lettura delle analisi, dalla loro inesattezza/e incompletezza oltre che accuratezza. Ogni utente che vuole investire sarà pertanto tenuto a informarsi assumendosi i rischi di eventuali investimenti non basandosi solo sulle analisi tecniche fornite da ilcorsivoquotidiano.net